26/03/08

Il Blu Ray si copia


La versione 6.4 di AnyDvd Hd è la prima in grado di superare le protezioni anticopia.

Uno dei motivi che ha permesso la vittoria di Blu Ray su Hd Dvd è il sistema di protezione dei diritti digitali: il formato di Sony, infatti, integra BD+, in pratica una macchina virtuale dentro la quale i player autorizzati possono eseguire le applet. La Fox, per citare una casa cinematografica, ha scelto Blu Ray proprio per questo motivo.
Nessuna protezione è tuttavia infrangibile, e anche BD+ è caduta. La versione 6.4.0.0 di AnyDvd Hd è in grado di superarla e di consentire all'utente di fare una copia di backup dei propri film in formato Blu Ray Disc.

Oltre a rimuovere la protezione, AnyDvd permette di eliminare anche il codice regionale, consentendo così di riprodurre i film con ogni lettore e ogni software.

AnyDvd è prodotto da SlySoft, società con sede nei Caraibi (al riparo dalle leggi americane ed europee sul copyright) e fondata dall'italiano Giancarlo Bettini, il quale ritiene che il programma possa servire per infondere nuova vita negli ormai obsoleti lettori Hd Dvd: una volta rimossa la protezione da un Blu Ray, infatti, nulla vieta di riversare il contenuto su un Hd Dvd.

Nessun commento:

Posta un commento