16/09/09

Approvato lo standard 802.11 n-2009

L'IEEE ha convalidato la versione 802.11n dello standard Wi-Fi.
Il nuovo standard è basato su i protocolli WLAN della stessa classe 802.11 con l'aggiunta della tecnologia MIMO (multiple input multiple output) che serve ad incrementare la banda disponibile e conferisce un velocità throughput notevolmente superiore al "vecchio" protocollo 802.11g.
la velocità di trasferimento dei dati passa da 54 Mb/s  a 300 Mb/s, sebbene in teoria il Wi-Fi potrebbe supportare ben 600 Mbit/s; ciò rende possibile la trasmissione fluida di video ad alta definizione e pacchetti dati di notevoli dimensioni; inoltre la ricezione del segnale è nettamente migliorata grazie a MIMO, e ciò consente di estendere il raggio d'azione dei dispositivi conformi allo standard 802.11n, i quali sfruttano l'"eco" delle onde sonore sulle pareti per propagare il segnale.
Il nuovo standard è
supportato dall'iPod touch nuova versione, con i chip della  Broadcom per i cellulari.

link utili:
normativa europea
dati tecnici e frequenze utilizzate dal nuovo protocollo


Nessun commento:

Posta un commento