21/07/10

Wireless sotto controllo

Ormai a casa quasi tutti, bene o male, hanno un router wireless. La rete wireless è comoda perchè ti permette di collegare il PC ad internet senza quei fastidosi cavi di rete che non ti permettono di spostare la postazione senza scollegare; con il wireless non è più così.
Inizialmente, il wireless, aveva una cifratura molto debole (WEP). Questo tipo di cifratura cadeva facilmente ed il "CRACKER" di turno, con programmi già belli fatti, si collegava alla tua rete e navigava a scrocco. Poi è arrivata la nuova cifratura (WPA e successivamente WPA2) ma anche queste, anche se più robuste, possono essere craccate. Ma allora come posso fare per evitare che il mio wireless non venga usato senza il mio consenso?
1. Cambiare spesso password ( regole elementari per le password)
2. Controllare chi è collegato alla mia rete.
Ma come faccio a sapere chi è collegato alla mia rete Wireless? Per gli utenti linux esistono svariati tool per il controllo del traffico della propria LAN, come: wireshark (disponibile anche per windows), tcpdump, nmap, etc... Per chi usa Windows ci sono: wireshark, lanmanager, e altri.
Ma tutti questi programmi richiedono un minimo di conoscenza nell'analizzare il traffico di rete, quindi non sono alla portata di tutti, allora che fare? esiste un software facile, veloce ed intuitivo si chiama ZamZom (solo per utenti windows). Questo software vi aiuterà a scoprire chi utilizza la vostra rete, grazie al pulsante "FastScan".
se vedete qualcuno di troppo cambiate password immediatamente. 

Nessun commento:

Posta un commento