03/05/11

La nobiltà


La nobiltà non sorretta dall'onetsà crolla al suolo. Nobile è colui che è nobilitato dalla virtù; degenere è colui che non ha nessuna virtù.


Nessun commento:

Posta un commento