15/11/11

Inferiorità culturale della lega e dei leghisti

Bossi ha certificato l’inferiorità culturale della Lega

Michele Fusco

Decidendo di non appoggiare il governo Monti, il Senatùr dimostra di non riuscire a immaginare che la forza leghista possa contribuire alla crescita complessiva del Paese. Il fondatore ha l’esigenza di non traghettare il suo elettorato nella maturità sociale ma di tenerlo fermo in quella condizione subalterna che gli permette ancora (per quanto?) d’esserne il riconosciuto condottiero. E ora che cosa faranno i professionisti che in questi anni si erano avvicinati al partito padano?


Leggi il resto:
http://www.linkiesta.it/bossi-ha-certificato-l-inferiorita-culturale-della-lega#ixzz1dlDeVVHd

 

Nessun commento:

Posta un commento