06/12/11

"La Libia dopo Gheddafi: rinascita democratica o nuova dittatura?"

"La Libia dopo Gheddafi: rinascita democratica o nuova dittatura?"
Con Riccardo Noury, portavoce della sezione italiana di Amnesty International
Accanto alla gioia per la liberazione dal leader, la Libia presenta scenari di morte, razzie e macerie. Il "Consiglio nazionale di transizione", attualmente alla guida del Paese, è in grado di fornire nuove prospettive al popolo libico?
Quale peso avranno le superpotenze occidentali e arabe sul territorio nei prossimi mesi e anni? Il controllo del petrolio rappresenterà una nuova guerra da combattere?
Riccardo Noury, portavoce della sezione italiana di Amnesty International, un anno fa presentava alla Camera un rapporto intitolato "La Libia di domani: quale speranza per i diritti umani?", all'interno del quale venivano elencate tutte le violazioni commesse durante il regime di Gheddafi.
Tornerà oggi a parlarne con noi, alla luce del nuovo assetto politico, e risponderà alle vostre domande in diretta.
Oilproject è un'iniziativa sostenuta da Studenti.it e Telecom Italia.

Nessun commento:

Posta un commento