05/12/11

Smartphone con rootkit spiano utenti.

openmoko-neo-freerunner-mobile-phone

Trevor Echhart, un programmatore statunitense, ha scoperto che in molti smartphone, dotati con SO Android che i famisi iphone di Apple, sono provvisti di un software chiamato “CarrierIQ”.

Questo software, in molti casi nascosto all’utente, comunica con i vari produttori alcuni parametri per migliorare i servizi offerti. Il programmatore ha scoperto che questo “rootkit” modificandolo trasmette qualunque cosa dagli sms al traffico web etc..etc.. Molte case si dichiarano estranee o giurano e spergiurano di non averne mai fatto uso altre, come Apple, dichiarano che con gli aggiornamenti di IOS5 il supporto a CarrierIQ cesserà e che con i successivi aggiornamenti provvederà alla rimozione del programma.

Al momento gli smartphone colpiti sono circa 140 milioni. il nostro garante della privacy approfondirà…..  

Nessun commento:

Posta un commento