08/02/13

Crisi! Ma non per tutti!

Roma, 3 febbraio 2013 -  SUPERSTIPENDI – Schizza oltre 300mila euro il tetto per gli alti dirigenti dello Stato. Il tetto ai superstipendi nella Pubblica Amministrazione sarà innalzato a 302.937 euro con un aumento del 3,1% rispetto al 2012. È quanto emerge da una circolare della Funzione pubblica sui limiti retributivi nella quale si ricorda che questo il trattamento annuale del primo presidente della Corte di Cassazione per il 2012. Nel 2011 il trattamento era a quota 293.658 euro (usato come riferimento per il 2012).
Nel 2012 l’inflazione secondo l’Istat è aumentata del 3%. Per il 2013 prosegue il blocco delle pensioni oltre le tre volte il minimo (chi ha un reddito da pensione superiore a 1.486,29 euro mensili non avrà nessun aumento) e quello dei contratti dei dipendenti pubblici. Le retribuzioni dei dipendenti nel complesso sono salite in media annua dell’1,5%,
Continua a leggere

Vi volevo ricordare che tra un pò si vota fate voi!

Nessun commento:

Posta un commento