05/02/13

Twitter conferma: 250.000 credenziali a rischio

La società ha individuato e, a detta sua, debellato un attacco ai suoi server che potrebbe aver consentito l’accesso a password e indirizzi e-mail degli utenti. Ancora una volta, l’evento sarebbe da ricondurre all’impiego di versioni obsolete di Java.

Dopo le intrusioni denunciate sui propri sistemi da due famose testate giornalistiche (New York Times e Wall Street Journal) adesso tocca a Twitter che ha segnalato, nelle scorse ore, un attacco sferrato nel confronti di almeno 250.000 utenti del social network. Rispetto al numero di utenti registrati a Twitter, l'aggressione è tutto sommato limitata ma - come spiega Bob Lord, uno dei responsabili della sicurezza per la piattaforma - avrebbe potuto assumere dimensioni ben più vaste se l'azione dei malintenzionati non fosse stata tempestivamente rilevata e stroncata.

Nessun commento:

Posta un commento